Bleach Wiki
Advertisement
Tier Harribel

Tier Harribel (テ ィ ア ・ ハ リ ベ ル, Tia Hariberu ), erroneamente traslitterata a volte mentre Tia Harribel o Tia Halibel è la terza Espada dell'esercito Arrancar reclutata da Sōsuke Aizen allo scopo di combattere le forze di Gotei 13 e soddisfare i loro scopi di seduta sul trono del cielo. È l'unica donna Spada della sua generazione e, dato il suo alto rango, è considerata una delle Arrancar più potenti della serie. Tra le Spade sono conosciuti con il loro cognome, che originariamente si credeva fosse scritto Halibel., nel tuo caso particolare. In precedenza era conosciuta come Tia Harribel , ma il suo nome originale è stato rivelato nel Character Book 3 UNMASKED.


Aspetto esteriore[]

Harribel è un Arrancar dalla pelle scura (sebbene nell'anime sia notevolmente più chiara che nel manga ) e proporzioni seducenti, accentuate dai suoi lineamenti esotici. Il colore dei suoi occhi è un marcato blu turchese, mentre i suoi capelli sono di un vistoso colore biondo dorato, così come le sopracciglia e le ciglia. I suoi capelli sono corti e arruffati, ad eccezione di tre piccole ciocche in coda di cavallo. All'interno di tutti gli Arrancar, Harribel è colei che ha conservato più resti della maschera Hollow , estendendosi dalle guance ai capezzoli, sebbene a causa della censura nella versione animei resti della maschera furono fatti allungare fino a coprire tutto il suo petto. Nella zona della mascella, i resti della maschera assumono l'aspetto dei denti di un predatore, in qualche modo simile a quello di Grimmjow Jaegerjaquez , sebbene completamente completo.

Come per gli altri Arrancar, la posizione di Harribel's Hollow hole viene ignorata , se ne ha ancora uno, poiché almeno nel suo stato liberato mostra la maggior parte del suo corpo e non c'è traccia di esso. Il numero 3 che indica la sua posizione all'interno dell'Espada è tatuato sul lato sinistro del seno destro anche se, come con la maggior parte degli altri Espada, scompare una volta che ha rilasciato il suo Zanpakutō .

L'abbigliamento di Harribel è quello dell'Arrancar dell'esercito di Aizen , e consiste in una giacca bianca e un hakama dello stesso colore, stretto in vita da una fascia nera. Tuttavia, nel caso della Terza Spada, la forma della giacca varia notevolmente da quella vista in altri personaggi, esponendo la metà inferiore dei loro seni, sebbene anche nell'anime quest'area sia stata ricoperta con più tessuto rispetto a quello mostrato nella storia originale. Il colletto della giacca di Harribel si alza fino a coprire metà del suo volto, in modo tale da coprire tutti i resti della maschera Hollowad eccezione delle placche superiori sulle guance. Nella zona della bocca presenta anche due strutture circolari prominenti, forse per farsi capire più chiaramente. Le maniche si allungano per avvolgere le mani in estensioni che ricordano i guanti neri. Harribel porta il suo Zanpakutō sulla schiena e orizzontalmente, in modo simile a come fanno Suí-Feng e i membri del clan Shiba .

Personalità[]

Harribel è una persona molto tranquilla, che parla in rare occasioni e in tutte con una tale serietà che in alcuni casi diventa grave. Rispetto ad altri Arrancar, tendenzialmente arrogante, presuntuoso, impulsivo, egoista e amante del combattimento, la Terza Spada è molto più contenuta, riservata e pacata, preferendo stare a distanza analizzando la situazione e i suoi avversari in ostinato silenzio piuttosto che combattere da solo . . Sebbene Harribel non ceda prontamente alle provocazioni di alleati o nemici, non accetta prontamente la leadership su di lei da qualcuno che non sia Aizen stesso. Con tutti i personaggi con cui ha interagito, indipendentemente dalla loro parte, Harribel è stata sorprendentemente rispettosa e priva di spavalderia, e non importa quanto sangue freddo abbia mostrato in un combattimento, molte delle osservazioni che si notano in un combattimento ,o per esporre il suo avversario o per evidenziare la sua natura percettiva.

Relazioni[]

Prima della battaglia di Karakura Town, gli unici personaggi che Harribel incontra a parte la sua Frazione sono Aizen e il suo compagno Espada. Durante questi periodi, Harribel è stato per la maggior parte ostinatamente silenzioso, intervenendo solo una volta per criticare la sua collega Nnoitra Jiruga per aver messo in discussione le parole di Aizen o aver detto a Baraggan Luisenbarnche con il suo atteggiamento sottovaluta solo il suo capo supremo. Certamente, la Terza Spada sembra essere estremamente fedele ad Aizen, offendendosi per tutti coloro che, secondo lei, gli mancano di rispetto. In cambio, è estremamente rispettoso e cortese con lei, come con il resto degli Espada. Pertanto, è ironico che Harribel sia morto proprio per mano di Aizen, che ha dichiarato di essere deluso dal fatto che gli fosse importato così tanto quando cercava gli Espada e che non si fossero rivelati forti come si aspettava. Lo stupore di Harribel era visibile, ma dopo aver ricevuto il suo attacco infido, non si arrese e continuò a resistere, caricando Aizen con le sue forze rimanenti.

È interessante notare che Harribel ha mostrato un certo interesse per quelli che sono i suoi nemici, come si è visto durante il combattimento tra Ichigo e Grimmjow , e anche in Karakura, quando chiede a Tōshirō Hitsugaya del suo potere spirituale fluttuante o a Lisa Yadōmaru se è corretto che lei lo attacchi da solo, con tre nemici disponibili. A differenza di molti altri Arrancar, Harribel ha mostrato considerazione e persino rispetto verso i suoi avversari, trattandoli da pari a pari, anche se va anche notato che in nessun momento è arrivato a dubitare della propria vittoria, accettando con tutta naturalezza il fatto di combattere contro il stesso contro tre e confidando pienamente nelle sue possibilità.

Frazione[]

Se questo è il suo desiderio, una Spada può prendere dai Numeri tutti gli Arrancar che vuole

diventate i vostri subordinati più diretti, nella forma della vostra Frazione. La cosa normale è che ogni membro di una Frazione prova un profondo rispetto verso il proprio capo, arrivando a volte a un timore reverenziale, ma tra gli Espada attuali la verità è che il caso della Terza Frazione è probabilmente il più singolare, poiché oltre a questi stessi sentimenti sembrano esistere un legame tra Harribel e la sua Frazione che va oltre l'ammirazione o la paura. Come avrebbe dimostrato Harribel durante la Battaglia di Karakura Town , la Terza Spada ebbe un notevole apprezzamento per la sua Frazione, un caso davvero unico, poiché le altre Spade non mancano di

considera la tua Frazione come un ulteriore strumento di combattimento. La stima di Harribel per la sua Frazione è tale che non esita a diventare serio e mostrare un maggiore potenziale di combattimento quando apprende che sono morti, e arriva ad affrontare lo stesso Comandante Generale Yamamoto con l'intenzione di vendicare i suoi subordinati.

La fazione di Harribel è composta da tre donne Arrancar, che sentono un'assoluta lealtà nei confronti del loro leader che le unisce al di là delle frequenti discussioni che esistono tra di loro. Quindi, non appena percepiscono un cambiamento nell'atteggiamento di Harribel o semplicemente capiscono che per rendere le cose più facili al loro capo, la cosa migliore è che collaborino, non esitano a mettere da parte le loro differenze e lavorare in squadra. I membri della Terza Frazione sono:

  • Emilou Apacci (ア パ ッ チ, Emiro Apacchi ), apparentemente quello con una personalità ad molto impulsivo e prepotente, che può essere provocato molto facilmente. Fu sconfitta dal comandante generale Yamamoto, come i suoi compagni.
  • Franceska Mila Rose (ミ ラ ・ ロ ー ズ, Furanshesuka Mira Rōzu ), è molto simile nel suo modo di essere ad Apache, che al minimo commento entrambi si mettono a litigare . Fu sconfitta dal comandante generale Yamamoto, come i suoi compagni.
  • Cyan Sung-Sun (ス ン ス ン, Sunsun ), considerata la più calma del gruppo, anche se con i suoi commenti acidi finisce anche per litigare. Fu sconfitta dal comandante generale Yamamoto, come i suoi compagni.

Sinossi[]

Arrancar Saga[]

La prima apparizione di Harribel avviene molto prima della maggior parte degli Espada, come uno degli Arrancar che assiste il ritorno di Ulquiorra Cifer e Yammy Riyalgo dalla loro missione di ricognizione nel mondo dei vivi. Nonostante non sia intervenuta in quel momento, si vede che il suo aspetto era già praticamente lo stesso con cui si sarebbe vista durante il resto della serie, il che la rende, insieme ai due sopracitati Arrancar, più Grimmjow Jaegerjaquez, in uno dei primi Espada progettati da Tite Kubo . Harribel sarebbe apparso anche qualche tempo dopo, insieme a molti altri Espada, contemplando in silenzio gli ultimi passi della conversione di Wonderweiss Margera da Hollow ad Arrancar.attraverso il potere dell'Hōgyoku , brandito da Aizen.

Hueco Mundo Saga[]

Dopo aver appreso dell'ingresso nell'Hueco Mundo di Ichigo Kurosaki e dei suoi amici per salvare il suo compagno, Orihime Inoue , Aizen convoca un incontro con gli Espada per comunicare i fatti. Ignorando gli avvertimenti di Aizen di fare attenzione agli intrusi della Quinta Spada, Nnoitra Jiruga, Harribel interviene per richiamarlo all'ordine e ripetere le parole del loro capo. Nnoitra non sembra essere molto colpita da questo, e risponde sarcasticamente alla Terza Spada in un evidente tentativo di provocarla, ma non parla più durante l'incontro. Rimane anche in silenzio dopo aver ricevuto la notizia della morte della Nona Spada, Aaroniero Arruruerie , per mano di Rukia Kuchiki., senza mostrare alcuna emozione a questo evento.

Mentre segue la resa dei conti finale tra Ichigo e Grimmjow, Harribel contempla

Placca la scena dai tuoi annessi con la tua frazione. Sebbene inizino a discutere, la Spada non interviene finché non vede che i tre sono nervosi e spaventati dall'enorme quantità di potere spirituale mostrato davanti a loro, dicendo loro che non devono nascondere la loro paura, poiché è naturale sentirlo prima della resurrezione di un Espada, e che quello che devono fare è ricordare quel sentimento e farne tesoro per il futuro. Inoltre, a se stessa, Harribel continua a ripetersi che lo spettacolo che sta guardando è comunque molto strano, poiché ricorda da vicino una lotta tra due Espada, realizzando rapidamente la natura Hollow dei poteri di Ichigo.

Battaglia di Karakura Saga[]

Non appena arrivò nella città di Karakura, Aizen scoprì che l'alto comando di Gotei 13 che non era andato a Hueco Mundo era abbastanza preparato per affrontarlo e impedirgli di distruggere la città, trasferendola alla Soul Society e organizzando un copia nel mondo dei vivi. Aizen convoca i primi tre Espada, Starrk, Baraggan e Harribel, che appaiono affiancati dalla rispettiva Frazione e preparati per l'imminente combattimento. Il comandante generale

del Gotei 13 e Capitano della 1a Divisione, Shigekuni Yamamoto-Genryūsai, rinchiude temporaneamente Aizen e gli altri Shinigami traditori in una prigione antincendio attraverso il suo shikai , facendo prendere l'iniziativa a Baraggan Luisenbarn, la Seconda Spada, e invia alcuni membri di la sua fazione per distruggere i pilastri che tengono il vero Karakura fuori dalla loro portata. Dopo questi primi combattimenti, in cui i quattro Arrancar inviati vengono sconfitti e solo un pilastro crolla, il Capitano della 10a Divisione, Tōshirō Hitsugaya, decide di combattere con Harribel lasciando che il suo Sottocapitano, Rangiku Matsumoto , si occupi dell'incarico. Terza Frazione.

Nelle prime fasi dello scontro, Harribel rimane sulla difensiva, fermando i colpi di Hitsugaya senza sforzo e fa solo un breve commento quando nota un cambiamento nel potere spirituale del suo nemico quando nota che il suo amico Momo Hinamori è venuto di sorpresa per aiutare Matsumoto. Tuttavia, quando la fazione di Harribel viene sconfitta senza sforzo dallo stesso Yamamoto (dopo che i tre Arrancar hanno messo fuori combattimento quattro sottocapitani evocando la chimera Allon), è la stessa Sword che decide di fare sul serio. Dicendo in memoria della sua Frazione che hanno combattuto bene, Harribel mostra il suo numero e i resti della sua maschera a Hitsugaya, e quando Hitsugaya dice, molto sorpreso, che trova difficile credere che un avversario così forte fosse solo la Terza Spada , risponde che non ha ancora mostrato la piena portata delle sue capacità. Hitsugaya scatena il suo bankai , ma Harribel si lancia contro di lui e scatena un potente colpo con il suo Zanpakutō. Poco dopo, dopo aver ferito Hitsugaya con la tecnica Blue Projectile , Harribel decide di finire il prima possibile e scatena il proprio Zanpakutō. Hitsugaya pensa che sarebbe imperdonabile sottovalutare il suo nemico nella sua forma di resurrezione .Ma prima ancora che possa reagire, almeno apparentemente, viene diviso in due dalla stessa Harribel, che ha aumentato la sua forza e velocità in modo esponenziale.

Credendo di aver finito con Hitsugaya, Harribel va da Yamamoto, minacciandolo e assicurandogli che si vendicherà di lui per aver ucciso i suoi subordinati. Tuttavia, Hitsugaya la attacca di sorpresa da dietro, costringendola a schivare il colpo e a concentrarsi nuovamente sul suo primo avversario, chiedendole come sia riuscita a sopravvivere a un attacco come quello che ha appena subito. Hitsugaya spiega di aver creato un'illusione speculare fatta di ghiaccio come precauzione per vedere con una certa sicurezza quanto il potere di Harribel fosse cresciuto una volta che il suo Zanpakutō era stato rilasciato, e che era proprio quel suo doppio che la Terza Spada aveva distrutto così rapidamente. In questo modo, la lotta tra Hitsugaya e Harribel continua,diventando uno scambio di tecniche basate sulla manipolazione del ghiaccio (Hitsugaya) così come dell'acqua allo stato liquido e persino del vapore (Harribel). Hitsugaya cerca di far capire ad Harribel che tutta l'acqua nell'atmosfera è un'arma che può usare.

se questo è il suo desiderio, e congela il torrente d'acqua del suo nemico, restituendoglielo come lame di ghiaccio. In cambio, Harribel risponde che una delle regole base da tenere a mente in ogni battaglia è il fatto che se un combattente può usare la tecnica del suo avversario contro di lui, è vero anche il contrario; e lo dimostra sciogliendo il ghiaccio e rimandandoglielo come un impetuoso torrente di acqua calda.

Entrambi i contendenti continuano a lanciare nuovi attacchi, fino a quando Hitsugaya non si rende conto che Harribel sta usando una strategia simile alla sua, effettuando attacchi deliberatamente deboli e aspettando che il campo di battaglia si ricopra di acqua di condensa, momento da quel momento in poi che sarà molto più potente e lo distruggerà in un colpo solo. Per questo Hitsugaya decide di utilizzare una tecnica speciale del suo Zanpakutō che non aveva mai usato prima con il suo bankai attivato, affermando che non deve aspettare la condensazione dell'ambiente, poiché tutta l'acqua che è al di sotto del cielo è sotto il suo potere. Il giovane Capitano Shinigami dispiega tutto il suo potere spirituale ed esegue la tecnicaHyōten Hyakkasō , con il quale il cielo si copre di nuvole tempestose che si separano e lasciano cadere la neve. Nel momento preciso in cui i fiocchi di neve cadono su Harribel, crescono fino ad acquisire l'aspetto di fiori, e iniziano a racchiuderla in un'enorme struttura conica, congelandola senza che la Terza Spada possa fare nulla per porvi rimedio. Hitsugaya spiega con calma ad Harribel che una volta sbocciati cento fiori di neve, lei morirà e si rammarica di non essere stata in grado di vendicare la sua Frazione, proprio come desiderava. Harribel non commenta e finisce per essere racchiuso in una gigantesca struttura di ghiaccio.

All'arrivo di sorpresa a Karakura Town Wonderweiss Margera e Fūrā , la prima emette un potente urlo dopo il quale i cristalli di ghiaccio si rompono e viene mostrato come Harribel sia ancora in piedi, totalmente illesa e pronta a continuare il suo confronto con Hitsugaya, fino al punto di questo, che ha già perso il suo bankai .

Dopo il tempestivo arrivo dei Vizard e che distruggono Fūrā e la Gillian che ha espulso dal suo corpo, Harribel si lancia verso Hitsugaya, ma in aiuto degli Shinigami giungono Lisa Yadōmaru e Hiyori Sarugaki . Mentre Hiyori e Hitsugaya iniziano a discutere su chi è più basso, Lisa attacca improvvisamente Harribel, che blocca il suo colpo e le dice che si aspettava che loro tre la attaccassero allo stesso tempo, invece di andare uno dopo l'altro. La lotta continua fino alla morte dei primi due Espada , Starrk e Baraggan, senza che sia successo nulla di degno di nota, tranne che Lisa e Hiyori hanno fatto ricorso alle loro Hollow Masks.. I due Vizard e Hitsugaya scatenano il loro shikai e infine attaccano i tre insieme ad Harribel, che li tiene a bada senza alcun apparente problema finché, all'improvviso, lo stesso Aizen

vai al lato della Terza Spada. Harribel, che guarda Aizen con evidente stupore, cerca di chiedergli perché è venuto lì, ma lui risponde solo con un mezzo sorriso prima di ferirla gravemente con il suo Zanpakutō che seziona la parte superiore del suo addome. Tra i rantoli, Harribel gli chiede perché ha fatto una cosa del genere, a cui Aizen risponde che lui

Aizen Traizione Harribel

Non è più interessato a lei, poiché non è abbastanza forte per combattere per lui. Prima di cadere a terra, Harribel raccoglie le sue forze rimanenti e attacca Aizen , credendo di averlo trafitto, ma rivela che faceva tutto parte di un'illusione proiettata dal suo Zanpakutō, e la ferisce di nuovo, trafiggendolo sotto la spalla sinistra e districandosi. .quindi dall'ultimo della Spada di Karakura Town. Più tardi (come narrato nel terzo Bleach Databook) quando Ichigo tornò insieme a Orihime e compagnia, fu incaricata di guarire sia Harribel che la sua Frazione , che tornò a Hueco Mundo . Apache propone ad Harribel di diventare la sua regina, ma Harribel rifiuta, sostenendo che "Hueco Mundo non ha bisogno di un re"

Poteri e abilità[]

Come Terza Espada, Harribel è ufficialmente il 3° Arrancar più potente all'interno dell'esercito di Aizen, rendendolo uno dei personaggi più potenti della serie e un avversario paragonabile in termini di forza a un Capitano del Gotei 13. La sua pressione Spirituale è così grande che sia a lei che agli altri Espada che occupano le prime quattro posizioni nella gerarchia è totalmente proibito rilasciare il loro Zanpakutō sotto la cupola del palazzo Las Noches, a causa del rischio di demolire la struttura di fronte a una tale dimostrazione di potere. Questo fatto, unito alle sue grandi capacità di osservazione, intelligenza analitica e nozioni strategiche, rende Harribel un nemico tutt'altro che trascurabile.

Durante la sua esibizione alla battaglia della città di Karakura, Harribel si è dimostrata una combattente esperta, eccelleva nel maneggiare il suo Zanpakutō e si esibiva con sorprendente facilità, nonostante quanto potesse sembrare ingombrante una volta rilasciata. La Terza Spada è ambidestra, un fatto condiviso con pochissimi personaggi della serie. Inoltre, ha dimostrato di conoscere alcune delle varie tecniche dell'Arrancar come Zero (虚 閃 (セ ロ), sero , letteralmente "Fiamma Cava"), che scaglia attraverso la sua spada con un ampio raggio di attacco seguendo il movimento di una delle sue mascelle; il suono (響 転 (ソ ニ ー ド), suono, letteralmente "Rivoluzione Risonante"), che ti permette di muoverti ad alta velocità e prendere più facilmente il tuo avversario alla sprovvista; o la Gola (黒 腔 (ガ ル ガ ン タ), garuganta , letteralmente "Cavità Nera"), un'abilità che ti permette di aprire portali con cui comunicare l'Hueco Mundo con un'altra dimensione diversa e viaggiare a tuo piacimento.

Zanpakutō[]

Tiburon (皇 鮫 后 (テ ィ ブ ロ ン), Tiburon , letteralmente "Imperatrice squalo imperiale"). Nel suo aspetto sigillato, la Zanpakutō di Harribel è una katana particolarmente larga e corta, simile in lunghezza complessiva a quella del braccio del suo proprietario. La cosa davvero divertente di Jaws, e ciò che la rende una Zanpakutō davvero unica nell'universo di BleachÈ il fatto che è totalmente cavo all'interno, riducendosi solo a una leggera struttura simile a un telaio metallico, in cui l'arma ha solo bordi e spigoli. Essendo vuoto, il reiatsu di Harribel utilizzato in tecniche come la sua "Onda Blu" può essere apprezzato come se fosse una barretta energetica. Sia il fodero che l'impugnatura dello Squalo (che è praticamente la metà delle dimensioni dello Zanpakutō) sono viola chiaro, mentre la guardia ha certe reminiscenze occidentali, con tre piccoli fori alle estremità, in modo tale che Harribel deve solo infilarci le dita per disegnare il suo Zanpakutō con un gesto rapido e preciso.

A parte Patros , un Arrancar che non compare nel manga e interviene solo durante due episodi dell'anime , Harribel è l'unica che è stata in grado di sviluppare un'abilità speciale dal suo Zanpakutō nel suo stato sigillato, oltre alla pertinente tecniche nella sua forma liberata. Questo potere è:

  • Ola Azul (波 蒼 砲 (オ ー ラ ・ ア ズ ー ル), Ōra Azūru , letteralmente "colpo dell'Onda Blu"). La cavità dello Zanpakutō di Harribel si illumina e, quando punta la sua arma verso un bersaglio, spara come se fosse un'arma da fuoco, una scarica di energia. Anche la Terza Spada è in grado di immagazzinare questa energia all'interno del suo Zanpakutō e rilasciarlo descrivendo un arco durante l'attacco.Prima della sua pubblicazione nel volume 41 del manga , questa tecnica era chiamata Blue Projectile (蒼 剣 砲 (プ ロ ジ ェ ク テ ィ ル ・ ア ズ ー ル), Purojekutiru Azūru , letteralmente "Colpo della Spada Blu").

Resureccion : Harribel procede a rilasciare il suo Zanpakutō tenendolo davanti al viso con la lama rivolta a terra mentre pronuncia l' attacco del comando di attivazione(討 て, ute). Mentre lo fa, un'enorme quantità d'acqua sale dietro di lei, avvolgendola completamente in una sfera, che viene rotta dalla stessa Harribel una volta che ha acquisito il suo aspetto liberato. In questa forma, la Terza Spada perde tutti i suoi vestiti, così come i suoi codini, il tatuaggio con il numero 3 e la maggior parte delle vestigia della maschera, esponendo così una bocca sensuale. I restanti frammenti ossei della maschera Hollow prendono la forma di una collana, con due estensioni che attraversano diagonalmente i seni di Harribel fino ai capezzoli e una più simile nell'aspetto alla spina di un pesce che cade tra di loro fino alla vita. Allo stesso modo, Harribel vince voluminose spalline, una minigonna fatta di ossa e rivestimenti su braccia e gambe,come lunghi guanti e stivali dal design marcatamente affusolato e da pesce. Due sottili strutture simili a pinne appaiono sul dorso così grandi da estendersi quasi fino alle caviglie di Harribel. Sul volto della Spada compaiono due segni blu simili a fulmini, che si estendono dalle tempie fino alla vicinanza del mento.

Oltre a tutti questi cambiamenti nel suo aspetto fisico, Harribel acquisisce un'enorme arma che usa come spada e che in apparenza ricorda un gigantesco dente di squalo. Quando si tratta di maneggiarlo, nonostante il suo aspetto pesante e ingombrante, Harribel ha mostrato una perfetta padronanza di esso e lo usa con la stessa facilità con cui lo faceva con il suo Zanpakutō sigillato, sebbene in questo caso la mano che impugna la nuova arma è completamente coperto da esso, motivo per cui all'inizio si pensava che quella grande spada fosse un'estensione del braccio di Harribel, quest'arma è abbastanza affilata e letale da tagliare in due il clone di Hitsugaya, quest'arma è stata vista come la base di tutte le tecniche viste nella resurrezione di halibel.

Una volta nel suo aspetto di resurrezione , Harribel acquisisce forza e velocità persino maggiori di quelle mostrate con il suo Zanpakutō inedito. Inoltre, quando si combatte con un'arma più grande di prima, il raggio di attacco e la portata aumentano. Come se non bastasse, la Terza Spada diventa capace di dominare e manipolare l'acqua a piacimento, estraendola dall'umidità dell'atmosfera ed avendo, di conseguenza, risorse di attacco praticamente infinite. Durante le sue battaglie, Harribel ha usato l'acqua sia per formare scudi difensivi che per attaccare, mostrando fino a tre tecniche con il proprio nome per questo scopo:

  • Hirviendo (灼 海流 (イ ル ビ エ ン ド), Rising , letteralmente "Burning Stream"). Semplicemente puntando la punta della sua arma verso qualsiasi forma di acqua o ghiaccio che è diretta verso di essa, la fa evaporare istantaneamente prima che la colpisca.
  • Cascada (断 瀑 (カ ス ケ ー ダ), Kasukeda , letteralmente "Cascata di taglio"). Mentre pronuncia queste parole, Harribel è in grado di inviare l'acqua che controlla in una furiosa corrente verso il suo obiettivo, con una pressione tale da essere in grado di distruggere diversi blocchi.
  • La Gota(戦 雫 (ラ ・ ゴ ー タ), Ra Drop , letteralmente "Goccia della Guerra"). Tecnica in certo simile a Cascada , in quanto consiste in un lancio d'acqua ad alta pressione dalle aperture del suo Zanpakuto, per poi circondarne l'intera punta ed essere sparato ad alta velocità. La Terza Spada può sparare diversi colpi di fila con relativa facilità e con potenza devastante.
Advertisement