Shawlong Koufang.png

Shawlong Koufang (シ ャ ウ ロ ン ・ ク ー フ ァ ン, Shauron Kūfan) era l'undicesimo Arrancar dell'esercito di Sōsuke Aizen. È un membro, e forse anche un leader, del gruppo di cinque Frazioni di Grimmjow Jeagerjaques, la sesta spada. Sebbene il modo corretto di scrivere il suo nome sia noto con assoluta certezza, lo stesso non è vero per il suo cognome, che va da "Koufang" a "Qufang".


Aspetto

Shawlong è un Arrancar alto e magro con una faccia lunga e capelli neri, che sfoggia una piccola treccia sulle spalle. I loro occhi sono piccoli, opachi e di colore marrone. I resti della sua maschera Hollow sono in cima alla sua testa, come un cappello, sebbene copra anche il suo occhio sinistro. Il buco Hollow è al centro dell'addome, sebbene sia completamente coperto dalla sua uniforme. Questo consiste nel tipico indumento bianco diviso in una giacca e hakama, che Shawlong indossa senza alcuna modifica se non una giacca più lunga della maggior parte degli Arrancar.

Personalità

A differenza dei suoi coetanei e del più noto Fraction, Shawlong ha dimostrato di essere una persona istruita e analitica, abbastanza sicura da rivelare la natura dei poteri dei suoi avversari.Tuttavia, come la maggior parte degli Arrancar, Shawlong tende a sottovalutare i suoi nemici e crede di essere persino superiore a un capitano Shinigami sul campo di battaglia, forse a causa del loro potere limitato.

Con il resto dei suoi compagni sembra esserci un certo cameratismo, grazie ai tanti anni di collaborazione, anche se non ha esitato a mostrare disprezzo per la morte di Di Roy, affermando che era troppo debole per essere paragonabile al suo stesso livello di potere.


Storia

Shawlong apparteneva a un gruppo di Hollow di tipo Less, composto da Edrad Liones, Yylfordt Granz, Nakeem, Di Roy e altri due di nome sconosciuto, che appaiono solo nell'anime. Insieme, avevano deciso di diventare Vasto Lordes, per cui hanno mangiato altri Hollow, nel disperato tentativo di continuare ad evolversi e non tornare allo stato di Gillian, perdendo tutti i loro ricordi e sentimenti di individualità. Alla fine, finirono per incontrare un piccolo Adjucha di nome Grimmjow, che lo stesso Shawlong, probabilmente il leader della squadra, propose di essere il loro "re". Tuttavia, dopo aver scoperto che non importa quanti Hollow avessero divorato, non si sarebbero evoluti ulteriormente, Shawlong chiese a Grimmjow di mangiarli, dato che era l'unico che sembrava avere una possibilità di diventare Vasto Lorde.


Alla fine, Grimmjow non avrebbe divorato il gruppo di Hollow, e col tempo sarebbero diventati tutti l'esercito di Arrancar di Aizen. Poiché a ciascuno degli Arrancar viene assegnato un numero di due cifre in base alla loro anzianità, presumiamo che Grimmjow e la sua gente siano stati molto probabilmente i primi ad allinearsi con Aizen e ad essere trasformati in Arrancar dal potere dell'Hōgyoku, poiché Shawlong era il numero 11 di Arrancar.


Sinossi

Arrancar Saga

Al loro arrivo dalla loro missione di ricognizione nel mondo dei vivi, Ulquiorra e Yammy espongono Aizen ad alcuni Arrancar le loro indagini. Criticando Grimmjow Ulquiorra per non aver finito con Ichigo Kurosaki anche Shawlong prende la parola e conferma, con un po 'più di tatto del suo capo, che se non valeva la pena ucciderlo, non valeva la pena tenerlo in vita. Ma Aizen dimostra di fidarsi dei criteri di Ulquiorra, cosa che infastidisce così tanto Grimmjow che decide di partire con la sua Frazione nel mondo dei vivi e distruggere tutti gli esseri con un certo potere spirituale che sono lì.


Dopo aver realizzato che gli Shinigami della Soul Society sono arrivati ​​per aiutare Ichigo ei suoi compagni, il gruppo di Grimmjow si divide e iniziano a combattere separatamente. Shawlong affronta Tōshirō Hitsugaya, Capitano della 10a Divisione, mostrando sin dal primo momento del combattimento una netta superiorità, che costringe il giovane Shinigami a liberare il suo bankai. Tuttavia, Shawlong rimane inalterato dagli attacchi di Hitsugaya e rileva persino che il suo bankai è ancora incompleto e che non sarà in grado di mantenerlo a lungo. Ma, quando si accorge che Yylfordt ha rilasciato la sua risurrezione, Shawlong dice di fare lo stesso, affermando che sarebbe irrispettoso per un capitano, non importa quanto giovane e inesperto, ucciderlo senza mostrargli la piena portata dei suoi poteri.


Ciò che Shawlong, né nessun altro degli Arrancar che era arrivato con lui nel mondo umano, non si aspettava che i Capitani e Sotto-Capitani Shinigami combattessero con i loro poteri ridotti solo al 20%, e che non appena Rangiku Matsumoto lo chiese alla Società Il "Limit Restriction" di Soul ha ribaltato la situazione. In pochi istanti Hitsugaya congelò Shawlong con il suo bankai e lo finì con un solo colpo.

Poteri e abilità

Shawlong ha dimostrato di essere un Arrancar abbastanza potente da lasciare un Capitano Shinigami mezzo morto al 20% di potenza, ma non poteva competere con il suo avversario a piena potenza. Tuttavia, è del tutto possibile dalla sua posizione di comando non ufficiale e dal combattere l'unico capitano di spicco nel mondo dei vivi che era il più forte della fazione Grimmjow. Durante il suo combattimento con Hitsugaya, ha dimostrato di aver sviluppato il Suono, la tecnica Arrancar che consente all'utente di muoversi a grande velocità, e anche di controllare l'Investigazione, un'abilità simile a un sonar che rileva la presenza di fonti di energia spirituale a grandi distanze.


Zanpakutō

  • Tijereta(五 ​​鋏 蟲 (テ ィ ヘ レ タ), Tihereta, letteralmente "Five Claw Bug"). Nel suo aspetto sigillato, lo Zanpakuto di Shawlong ha la forma di una comune katana, con un manico corto e una guardia a forma di H.

Resurección: la liberazione di Earwig è resa efficace dal comando breve (裁 て, tate), dispiegando immediatamente una grande quantità di energia spirituale che finisce per rivelare la forma della resurrezione di Shawlong. La maschera Hollow di Shawlong è resa più grande, coprendo l'intero lato sinistro del viso, oltre ad aggiungere un'armatura sul petto e sulle braccia. Un'appendice simile a una coda emerge da dietro la testa che termina a forma di tenaglia.

Shawlong Tijereta.png

Tuttavia, il tratto più evidente di Earwig è, senza dubbio, la conversione delle mani di Shawlong in artigli lunghi e molto affilati, uno per ogni dito, in grado di tagliare anche il bankai di Hitsugaya al 20% della loro potenza. .

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.