Bleach Wiki
Advertisement

Nirgge Parduoc (ニ ル ゲ ・ パ ル ド ゥ ッ ク, Niruge Parudukku ) è il 27° arrancar dell'esercito di Aizen. È uno dei Fraccioni di Barragàn.

Aspetto[]

Ha un corpo molto imponente. La sua maschera Hollow ha l'aspetto di un elmo con punte lungo le guance che ricordano le zanne di elefante. È anche miope. I suoi vestiti sono bianchi, il bordo delle maniche è a righe nere.

Modulo di resurrezione[]

È il suo naso molto allungato che attira particolarmente l'occhio perché diventa un gigantesco tronco. Può ovviamente spostarlo a piacimento. Ha anche il corpo ricoperto di peli verde chiaro. Tiene anche i braccialetti alle estremità delle maniche, solo che questa volta è il nero a dominare nel colore e non il bianco. Le sue scarpe ricordano i piedi del mammut.

Personalità[]

Nirgge Parduoc è un grande vanto come ce lo dimostra durante la sua lotta con Omaeda .

Sinossi[]

Capacità e competenze[]

poteri[]

Cero: Il suo Cero è blu e lo lancia con la mano. Nota che lo usa nella sua forma rilasciata. Forza fisica: Nirgge possiede una grande forza fisica, la sua forza di pressione supera le 4 tonnellate. Infatti, manda Omaeda a schiantarsi contro un edificio con un semplice schiaffo.

Hierro: Il suo Hierro è abbastanza potente da bloccare i colpi di Omaeda. Se lo colpisci con le spade, ne esce illeso.

Naso: In Resurrection, il suo naso si allunga e può muoverlo a piacimento e può quindi creare attacchi curvi, come una frusta.

Specialità: Melee, che sfrutta al meglio il suo fisico robusto.

Zanpakuto[]

Mamut

Il suo Zanpakutô si chiama "Mamut" ("mammut" in spagnolo, "elefante guerriero-gigante" in giapponese), è uno Zanpakutô di medie dimensioni con un'elsa argentata di forma ovale e un'elsa verde chiaro. Per liberare il suo Zanpakutô Nirgge deve pronunciare le seguenti parole: " Crush (o calpestare) mamut". Quindi, il suo corpo diventa gigantesco e assume la forma di un enorme elefante. La sua mobilità diminuisce leggermente rispetto al normale, ma la sua potenza d'attacco aumenta di una quantità che compensa ampiamente questa perdita.

Advertisement