Bleach Wiki
Advertisement
Jerome Guizbatt

Jerome Guizbatt (ジェローム・ギズバットJerōmu 'Gizubatto)' era un Quincy appartenente all'élite degli Sternritter con la lettera R la cui abilità significa "The Roar" (il ruggito).

Aspetto[]

Jerme è un uomo di enormi proporzioni, essendo molto più grosso e muscoloso della persona media, la sua pelle è di carnagione scura e capelli chiari con una pettinatura simile a trecce, Jerome ha numerosi tratti scimmieschi come canini superiori pronunciati, unghie, oltre a chiazze di capelli scuri lungo gli avambracci e le dita. Quando trasformo l'aspetto di Jerome è quasi identico a quello di una scimmia perché ora le sue zanne superiori e inferiori sono grandi e ora il suo corpo è per lo più coperto da peli scuri. Il suo outfit è la tipica divisa di Stern Ritter, composta da cappuccio, mantello con il simbolo Vandenreich sulla schiena, un trench al polpaccio,

Sinossi[]

Dopo aver ricevuto ordini dal Leader dei Vandenreich, Jerome e l'altro SternRitter si riuniscono alla Porta del Sole, prima di recarsi a Seireitei in modo da poter partecipare alla conquista della Soul Society. Jerome è il primo Stern Ritter ad impegnarsi in una battaglia contro Zaraki Kenpachi ma viene ucciso.

Qualche tempo dopo, Zaraki incontra il Leader Vandenreich e il biondo Sternritter, che chiede a Kenpachi come è riuscito ad uccidere Jerome, al quale risponde di essere stato una totale perdita di tempo da quando si è trasformato solo in una scimmia e ha iniziato ad attaccare con un ruggito, ma lo ha tagliato a metà.

Attrezzatura[]

  • Medaglione Quincy: come la maggior parte dei membri dei Vandenreich, ha in suo possesso un misterioso medaglione che ha il potere di rubare i bankai di qualsiasi Shinigami. Apparentemente possono anche evocare il Bankai del loro avversario da usare contro di loro.

Poteri e abilità[]

  • Il Ruggito: Dopo aver adottato una forma di scimmia selvaggia, Jerome possiede la capacità di amplificare drasticamente la forza dei suoi ruggiti al punto da produrre vibrazioni sonore molto potenti con cui attacca il suo nemico, la forza di queste vibrazioni sonore è tale che usandole a distanza ravvicinata è riuscito a far saltare in aria la testa di diversi Shinigami di basso livello.
  • Blut (血装 (ブルート), burūto; tedesco: "sangue", "sangue guida" in giapponese): come ogni membro dei Vandenreich, possiede l'abilità che gli permette di avere una durata e una resistenza disumane quando si tratta di combattere.
Advertisement