Bleach Wiki
Advertisement

Isshin Shiba & Masaki Kurosaki vs White è uno scontro avvenuto fra il capitano della Decima Compagnia Isshin Shiba e l'Hollow sperimentale White, con la Quincy Masaki Kurosaki che si unisce alla battaglia in seguito.

Preludio[]

530White arrives

La creatura si rivela.

Mentre due Shinigami, notando che ha iniziato a piovere, discutono di tornare alla Soul Society, uno di loro dice che possono anche rimanere nascosti per il momento visto che Isshin Shiba si occuperà del problema. Credendo che gli Shinigami vengano presi di mira per via del loro Reiatsu, Isshin, decidendo di attirarlo allo scoperto, sprigiona una grande quantità di Reiatsu. Mentre i due Shinigami commentano il suo Reiatsu, uno dei due viene tranciato a metà da un assalitore sconosciuto. Udendo delle urla, Isshin, realizzando che non ha reagito al suo Reiatsu, si ferma immobile quando qualcosa atterra dietro di lui. Notata la misteriosa figura, Isshin si chiede di cosa si tratti.

531White turns

L'Hollow si volta.

Quando l'Hollow si gira verso di lui e ruggisce, Isshin, pur notando la sua colorazione nera e la cavità sigillata, afferma che il suo Reiatsu è pur sempre quello di un Hollow. La creatura quindi lo carica, e Isshin estrae la sua Zanpakutō. Al laboratorio, quando Sōsuke Aizen si domanda perché Isshin si trovi alla Città di Naruki, Kaname Tōsen rivela che non ha fatto rapporto, e Gin Ichimaru aggiunge che causerà dei guai. Riferendosi all'arrivo di Isshin come a un "bonus inaspettato", Aizen chiede di vederlo da vicino.

Alla residenza Ishida, Masaki Kurosaki, percependo un potente Reiatsu nelle vicinanze, si lancia nel corridoio solo per sentire Ryūken Ishida che le chiede dove sta andando. Dicendole che i Quincy combattono gli Hollow solo dopo che gli Shinigami incaricati di farlo muoiono, spiega che anche se fosse il caso, dovrebbero lasciar andare i Quincy impuri come Kanae Katagiri, mentre i Quincy puri come loro non dovrebbero combattere spesso.

Scontro[]

531White's Cero

L'Hollow spara il suo Cero.

Utilizzando il Passo-lampo per fermarsi a mezz'aria, Isshin nota di stare indietreggiando. Bloccando un attacco dell'Hollow, si accorge che anche se questo nemico combatte come un Hollow, gli sembra di combattere uno Shinigami. Mentre riflette sulla difficoltà dello scontro, un membro della Tredicesima Compagnia, chiamandolo, gli rivela che la Città di Karakura è sotto la giurisdizione della Tredicesima Compagnia. Mentre Isshin realizza di aver oltrepassato il confine, l'Hollow, allontanatosi da lui, carica l'altro Shinigami. Prima ancora che Isshin possa urlargli di fuggire, l'Hollow oblitera lo Shinigami con un Cero caricato fra le corna.

531Masaki explains

Masaki spiega a Ryūken perché aiuterà Isshin.

Mentre sia Masaki che Ryūken che notano l'esplosione, Masaki ricomincia a correre. Quando Ryūken le intima di aspettare, Masaki gli spiega che anche se ammira la sua capacità di pensare a tutto prima di agire, se oggi lasciasse morire qualcuno per via delle tradizioni, la sé stessa del futuro non glielo perdonerebbe mai. Mentre lei corre via, Ryūken intima a Katagiri di prepararsi a uscire.

531Isshin releases

Isshin rilascia la sua Zanpakutō, Engetsu.

Spaventato dal potere del Cero, Isshin, affermando che non è così che combatte un Menos, si scontra con la creatura. Affermando che è impossibile che una creatura simile esista senza che la Soul Society se ne renda conto, Isshin gli domanda chi lo sta proteggendo. Non ricevendo una risposta, Isshin decide di attaccarlo e rilascia la sua Zanpakō, Engetsu. Mentre si prepara ad attaccare l'Hollow, Isshin viene attaccato alle spalle da Aizen. Mentre Isshin cade, Aizen commenta il mantello che sta indossando, affermando che può rendere l'utilizzatore praticamente invisibile se infuso da qualche Kidō. Mentre ringrazia Kisuke Urahara per avergli lasciato un "bel regalo d'addio", Isshin, rialzatosi, realizza che il fendente non proveniva da un Hollow, bensì da una Zanpakutō. Intima quindi al traditore di uscire allo scoperto. Gin afferma che probabilmente si è reso conto di non essere stato colpito da un Hollow. Quando Aizen decide di andarsene, Gin chiede se ne è sicuro.

532Isshin demands

Isshin urla al suo assalitore di uscire allo scoperto.

Aizen spiega che Isshin non potrà utilizzare il suo Bankai per via della ferita appena ricevuta, e se la loro "cavia" non riesce a sconfiggere un capitano con il solo Shikai, allora significa che dovrebbero tornare a migliorare l'esperimento. Intimando ad Aizen di chiamarlo "White", Tōsen afferma che è completamente diverso da tutti gli altri Hollow che hanno creato finora, poiché basato sull'anima di uno Shinigami. Scusandosi, Aizen afferma che chiamarlo "White" anche se esteticamente è tutto nero solo per la sua purezza naturale è qualcosa che lo fa sorridere.

532Engetsu's technique

Isshin genera fiamme di Reiatsu sulla sua lama.

Mentre Isshin si scontra nuovamente con White, la ferita sulla sua schiena perde sangue. Quando White cerca di attaccarlo lateralmente, Isshin calpesta la lama, forzando White a terra. Mentre Isshin riflette sulla sua incapacità di ripristinare il proprio Reiatsu a causa della ferita e di conseguenza di utilizzare il Bankai, White, ruggendo, lo attacca, scagliandolo all'indietro, e si lancia contro di lui. Intimando a White di non sottovalutarlo, Isshin genera un'enorme fiammata di Reiatsu usando la spada. Mentre lui e White si scontrano, il che risulta in una grande esplosione, Masaki, che osserva da terra, viene quasi colpita da una delle braccia taglienti mozzate di White.

532Masaki kills

Masaki spara un Heilig Pfeil attraverso la testa di White.

Dopo essersi scontrato ancora con White, Isshin afferma che è un avversario formidabile anche dopo aver perso un braccio. Caricandolo nuovamente, White attacca Isshin, che, bloccando il colpo, fatica a trattenerlo. Caricando un altro Cero fra le corna, White evita un Heilig Pfeil. Voltatosi verso l'assalitore, Isshin vede Masaki con la sua arma spirituale, un arco, che sta caricando la freccia successiva. Mentre Tōsen si prepara a ucciderla, Aizen, fermandolo, chiede di aspettare per vedere cosa succede. Mentre White si lancia verso Masaki, Isshin, cercando di fermarlo, si ferma a causa della sua ferita. Cercando di colpirlo con altre Heilig Pfeil, Masaki, capendo di non poterlo colpire in movimento, si lascia colpire. Affermando di averlo in pugno, scocca una freccia che trapassa il cranio di White.

Conseguenze[]

533White prepares

La pustola fuoriesce dal corpo di White.

Mentre il corpo di White collassa a terra, da esso fuoriesce un'enorme pustola. Mentre Isshin allontana il cadavere, una gigantesca esplosione avvolge l'area circostante, portando Tōsen ad affermare che l'autodistruzione non era prevista. Vedendo Isshin a terra, Masaki, correndogli accanto, gli domanda come sta. Quando Isshin commenta che è vergognoso che un capitano sia stato salvato da una ragazzina, Masaki afferma che non sarebbe rimasto ferito se non avesse protetto lei, portando lui a risponderle che allora sono pari. Quando Masaki gli intima di non muoversi poiché ora lo curerà, Isshin, chiedendosi come possa aver sconfitto White da sola, le chiede chi è. Domandandosi cosa farà Isshin, uno Shinigami, dopo aver scoperto che lei è una Quincy, Masaki le rivela il proprio nome e le sue origini. Sorpreso, Isshin, ridendo, afferma che è la prima volta che vede un Quincy, dicendo che è strano vederne una in carne e ossa. Mentre Masaki si chiede se tutti gli Shinigami siano così, Ryūken, sopra di loro, decide di andarsene dopo aver verificato che Masaki sta bene, con Katagiri che acconsente. Al laboratorio, Tōsen, dicendo che White aveva raggiunto la sua "forma finale", rivela che è stato un fallimento, dicendo che anche se hollowificare degli Shinigami era il loro piano iniziale è stato un "tremendo fallimento". Facendosi avanti, Aizen, affermando che non è vero, spiega che il fatto che White si sia allontanato dal loro obiettivo iniziale significa che sono andati ben oltre il loro obiettivo primario, dicendo che non potevano prevedere un simile avvenimento e che è stato "affascinante". Affermando che un Hollow plasmato da uno Shinigami morto abbia scelto come bersaglio un Quincy, essere polarmente opposto, Aizen chiede se non sono curiosi di vedere come proseguirà la storia.

533Yamamoto forgives

Il comandante generale Genryūsai Shigekuni Yamamoto perdona Isshin per aver infranto le regole.

Mentre Isshin finisce il suo rapporto, il comandante generale Genryūsai Shigekuni Yamamoto, facendosi avanti, spiega che anche se si è mosso senza permesso, le sue azioni hanno minimizzato le vittime e che quindi per questa volta sorvolerà la sua violazione. Quando Isshin lo ringrazia, Mayuri Kurotsuchi commenta che il non essere riuscito a portare indietro i resti di quel "misterioso Hollow" è la violazione più grande. Mentre Isshin si allontana, Yamamoto gli chiede se vorrebbe aggiungere altro al suo rapporto. Ricordando Masaki, Isshin afferma che non c'è altro.

Advertisement