Bleach Wiki
Advertisement
Grand Fisher

Grand Fisher (グランドフィッシャー Gurando Fisshā) è un Hollow che evade gli Shinigami da più di cinquant'anni. Viene chiamato Grand Fisher (ovvero "grande pescatore") poiché il suo metodo preferito di caccia è quello di fornire un'esca, dalla forma di un neonato, per poi cogliere di sorpresa l'avversario, soprattutto umani che si interessano al finto bambino, e divorarlo. È il responsabile della morte della madre di Ichigo, Masaki Kurosaki. Nell'anime, egli preferisce mangiare donne, ecco perché aveva ucciso la madre di Ichigo; nel manga, egli preferisce mangiare bambini e la donna stava solo intralciando la sua strada.

Dopo essere stato sconfitto da Ichigo, Grand Fisher torna alla base diventando un Arrancar, comunque imperfetto, grazie agli esperimenti condotti su di lui da Aizen. Ritornato sulla terra con un'immensa zanpakutō sulla sua schiena, alta come un palazzo e, rilasciandola, si trasforma in un mostruoso essere gigantesco. Vuole vendicarsi di Ichigo ad ogni costo, ma trova Kon che sta occupando il suo corpo. L'anima modificata viene salvata da Isshin Kurosaki, che ha recuperato i suoi poteri di shinigami. Egli distrugge l'avversario con un solo colpo di spada, vendicando così anche la morte della moglie.

Sinossi[]

Sostituto Shinigami Saga[]

Quando Ichigo e la sua famiglia visitano la tomba di Masaki, vede l'esca del Gran Pescatore, che ha la forma della ragazza che ha visto la notte della morte di Masaki. Corre verso l'esca, ma questa scompare. Karin in seguito vede la stessa ragazza e, rendendosi conto che non era una persona vivente, andò a dirigere un sacerdote vicino. Quando Grand Fisher si rende conto che lei può vederlo e sentirlo, la fa cadere a terra e poi la calpesta. Quando Yuzu cerca di aiutare sua sorella, il Grand Fisher la cattura con un tentacolo e decide di mangiarla prima. Ichigo, invece, taglia il tentacolo e la gamba con cui stava imprigionando Karin, salvando così le sue sorelle.

Dopo aver riconosciuto l'esca, Ichigo chiede chi sia. La pelle dell'esca si stacca quindi, rivelando il suo vero aspetto, e si riattacca al Grand Fisher. Mentre l'Hollow si meraviglia e si chiede se tutte queste persone possono entrare nel suo stomaco, Rukia Kuchiki spiega chi è l'Hollow e come intrappola le sue vittime. Infuriato, Ichigo attacca Grand Fisher, che schiva e rigenera la sua mano mozzata. Mentre l'Hollow attacca Ichigo, Rukia cerca di attaccarlo con Kido, ma Ichigo le dice di fermarsi, insistendo sul fatto che è la loro lotta.

Durante il combattimento, il Gran Pescatore riesce a fermare la spada di Ichigo a mani nude e a incastrare gli artigli che crescono dalle sue dita; Apparentemente questi artigli sono usati per cercare nei ricordi delle persone. Grand Fisher quindi fa assumere alla sua esca la forma della madre di Ichigo, per usarla come scudo per impedire a Ichigo di attaccarlo. Grand Fisher colpisce con la mano l'esca, ferendo gravemente Ichigo, ma Ichigo lo afferra per il braccio e affonda la sua spada nella spalla sinistra dell'Hollow, infliggendo danni ingenti. Grand Fisher quindi scivola nel corpo dell'esca (ancora nelle vesti di Masaki) e fugge, incapace di continuare a combattere Ichigo.

Dopo la sua sconfitta per mano di Ichigo, Grand Fisher torna a Hueco Mundo, dove viene visto essere rattoppato dal 17° Arrancar Aisslinger Wernarr, mentre un altro Arrancar Di Roy Rinker lo rimprovera per essere scappato da uno Shinigami prima di usare tutta la sua forza. Aisslinger rompe quindi la sua maschera e trasforma il Grand Fisher in un Arrancar imperfetto.

Poteri e abilità[]

Come tutti gli Hollow, il metodo preferito di Grand Fisher per combattere Shinigami consiste nell'usare la sua esca per mantenere gli avversari deboli, piuttosto che attirarli, come usa normalmente. Trasformando questa esca come una copia di qualcuno vicino ai tuoi nemici, puoi impedire loro di attaccare, poiché non saranno disposti a danneggiare l '"esca".

Puoi anche aumentare la dimensione dei tuoi capelli o delle unghie da usare come pugnalata o usarli per rallentare il tuo avversario. Grand Fisher spiega che i capelli e le unghie non sono solo usati per pugnalare il tuo nemico, ma assorbono anche i ricordi di detto avversario, quindi usa la sua esca per creare una copia dei suoi cari o amici e l'uso della sua immagine come suo scudo. Inoltre, ha dimostrato la capacità di rigenerarsi a una velocità abbastanza elevata, anche se solo nella sua forma cava originale.

Zanpakutō[]

Grand Fisher Zanpakutou

Resurrezione : Disegnando il suo Zanpakutô, si trasforma in un'enorme creatura mostruosa con corna di toro sul petto e ottiene anche una cresta in testa. Anche la metà superiore della maschera scompare. È in questo modo che dimostra la sua notevole imperfezione, poiché il suo Zanpakutô è ancora lì, anche se ora è gigantesco. Tuttavia, il difetto nella sua trasformazione Arrancar potrebbe essere dovuto al fatto che non si è mai trasformato in Meno prima che la sua maschera fosse strappata via.

Advertisement