Bleach Wiki
Advertisement


I Gikon (義魂, Anime Artificiali) sono anime, progettate dagli scienziati Shinigami, che separano lo spirito di uno Shinigami da un Gigai, se dovessero abitarne uno, o espellere gli spiriti testardi dai loro cadaveri se necessario. I processi coinvolti nella creazione e nell'ingestione di queste anime furono inventati da Kirio Hikifune.

Riassunto[]

La teoria di base dietro il Gikon è quella di iniettare Reiatsu straniero nel proprio corpo e per l'individuo di trasformare quel potere nel proprio. Le anime artificiali vengono usate ingerendo un Gikongan (義魂丸, Pillola dell'Anima Artificiale). La pillola costringe l'anima fuori dal corpo e consente all'anima artificiale di prenderne il controllo, operando in un modo pre-programmato fino a quando non viene rimossa dallo Shinigami. Possono essere usati su un corpo che non ha anima, come un cadavere, o persino un oggetto inanimato, come un animale di peluche. Queste anime artificiali possiedono le loro personalità, che possono essere appositamente progettate per adattarsi alle proprie specifiche.

Soul Candy[]

Le Gikongan sono comunemente chiamate Soul Candy (ソウル・キャンディ, Sōru Kyandi) perchè l'Associazione Femminile degli Shinigami si è lamentata del fatto che il nome non era carino e lo ha cambiato. Per adattarsi al nome più informale, la Soul Candy è contenuta in distributori di giocattoli, che hanno la testa di personaggi dei cartoni animati su di essi. Questi distributori sono disponibili in molte varietà, alcune delle quali sono più popolari di altre. Le anime artificiali tendono ad avere personalità che riflettono i tratti del carattere del loro erogatore corrispondente.

Varietà di Soul Candy in ordine di popolarità:

  1. Chappy (チャッピー)
  2. Yuki (ユキ)
  3. Papyrus (パプルス)
  4. Diana (ダイアナ)
  5. Alfred (アルフレッド)
  6. Claudia (クローディア)
  7. Gringo (グリンゴ)
  8. Ginnosuke (ギンノスケ)
  9. Bruce (ブルース)
  10. Kaneshiro (カネシロ)
  11. Steiner (シュタイナー)
  12. Momone (モモーネ)
  13. King (キング)
Advertisement