Bleach Wiki
Advertisement


Cirucci Sanderwicci

Cirucci Sanderwicci (チ ル ッ チ ・ サ ン ダ ー ウ ィ ッ チ, Chiruchi Sandāwicchi ) occupa la posizione di 105° Arrancar nell'esercito di Sōsuke Aizen , il che significa che è uno dei Privaron Espada . Precedentemente una Spada , che all'epoca la rendeva uno dei dieci Arrancar più potenti, fu infine soppiantata con l'arrivo di nuovi Arrancar perfezionati e più potenti, e le fu assegnato un numero di tre figure, essendo l'unica donna conosciuta. fa parte di questo gruppo.

Aspetto esteriore[]

L'aspetto generale di Cirucci ricorda da vicino lo stile "gothic lolita" della moda giapponese. Piccola e bassa, è un Arrancar dalla pelle chiara con grandi occhi e corti capelli viola. Le sue labbra sono dipinte (cosa abbastanza rara tra i personaggi della serie) con la stessa tonalità viola, e porta un segno a forma di lacrima su ciascuna delle sue guance, anche di quel colore. Il suo foro cavo non è visibile, mentre i resti della sua maschera si trovano sul lato sinistro della fronte e hanno la forma di una grande forcina circolare con alcune punte e catene sottili che scendono al centro del viso.

Il suo abbigliamento si discosta parecchio dalla divisa più o meno standard degli Arrancar, e consiste in un abito corto bianco, con pizzo nero sui bordi, che termina in una minigonna molto ampia, che la lascia quasi visibile a chiunque. stessa ha detto in un'enciclopedia di Arrancar che per evitare ciò, indossa un'armatura sotto la gonna). Su entrambe le braccia e le gambe indossa guanti bianchi e scaldamuscoli con bordi viola, che si estendono alle mani e ai piedi, lasciando scoperte solo le dita. Sulla schiena indossa le ali come parte del suo costume, e invece dei sandali più comuni tra gli Arrancar, Cirucci indossa i caratteristici stivali neri al ginocchio.

Personalità[]

I modi di Cirucci sono più bruschi e maleducati di quanto si possa pensare a prima vista, trattando i suoi avversari con durezza e non esitando a criticare alcuni dettagli del loro aspetto o abbigliamento. La sua pazienza è piuttosto limitata, e odia essere ignorata nel bel mezzo di una rissa, essere interrotta mentre parla e, soprattutto, essere abbattuta. Quest'ultimo aspetto, che condivide più o meno con l'altro Privaron Espada, sembra dovuto al fatto di aver perso la sua precedente posizione, cosa che indubbiamente ha ferito profondamente il suo orgoglio e che lo spinge a non mostrare alcuna pietà con i tuoi nemici. Secondo lei, gli Arrancar sono soldati e gli Espada sono i loro leader, motivo per cui la sconfitta non è un'opzione per lei e si costringe a fare tutto il necessario per vincere un combattimento,senza fermarsi a pensare alle conseguenze delle loro azioni.

Relazioni[]

Sebbene l'aspetto di Cirucci fosse limitato semplicemente al suo combattimento con Uryū Ishida , si vedeva in lui che era a conoscenza di grandi eventi accaduti in passato, come l'esistenza e il successivo annientamento dei Quincy da parte degli Shinigami. Riconoscendo Ishida come un membro sopravvissuto di questo clan, Cirucci stava già cominciando a perdere il vantaggio iniziale che mostrava nel loro combattimento, ed è passato dal criticare e ridicolizzare il suo avversario all'incolparlo per essersi alleato con gli stessi Shinigami che anni fa annientarono. il vostro. Cirucci non smise mai di vedere Ishida come un ostacolo da superare a tutti i costi, un semplice fastidio che iniziò a vedere come un degno avversario solo quando ormai era troppo tardi per lei. Per quanto riguarda l'altro personaggio con cui è venuto a interagire maggiormente, Pesche Guatiche, non l'ha mai preso sul serio, ma con il suo atteggiamento snervante si è infastidito, essendo a causa del suo Infinite Slick e della mancanza di rispetto con cui veniva trattato, secondo lui, i motivi per cui ha avuto modo di liberare il suo Zanpakutō .

Storia[]

Nessuna scena del passato di Cirucci è stata vista, ma essendo una Privaron Espada conosciamo parte della sua vita precedente. Qualche tempo fa, Cirucci era un membro a pieno titolo degli Espada che già a quel tempo reclutavano segretamente Aizen, anche se non sappiamo la posizione esatta che ricopriva in quel momento. Né sappiamo con certezza quanto tempo sia passato da quei giorni, ma quello che possiamo assicurare è che Cirucci e Nelliel Tu Odelschwanck non sono diventati Spade della stessa generazione, poiché quest'ultima era l'unica donna Spada del loro tempo. Cirucci smise di essere Espada non appena Aizen iniziò a creare Arrancar molto più potenti dei precedenti, grazie all'aiuto degli Hōgyoku. La maggior parte degli antichi Espada furono rapidamente spostati e divennero noti come Privaron Espada, a cui furono assegnati numeri a tre cifre come segno distintivo della loro caduta in disgrazia.

Sinossi[]

Hueco Mundo Saga[]

Una volta che Uryū Ishida è separato dal suo gruppo entrando nel Palazzo di Las Noches , entra nell'area conosciuta come l'area delle Tre Figure. Lì viene intercettato da Cirucci Thunderwitch, che lo attacca dagli enormi pilastri nella stanza dove si svolge il loro combattimento. Inizia così un combattimento tra due combattenti esperti nel maneggiare le armi da lancio, in cui Ishida ha inizialmente qualche difficoltà, non essendo in grado di prevedere lo schema di movimento dello Zanpakutō del suo nemico e non avendo abbastanza tempo per poterla mirare con sufficiente precisione . Dalla sua situazione privilegiata, Cirucci scopre Pesche, che cerca di rimanere nascosto mentre cerca di vedere la sua biancheria intima, cosa che il Privaron Espada non si rende conto.

Quando Ishida e Pesche si incontrano, la situazione diventa comica, visto il modo di essere della vecchia Frazione di Nelliel, e con le loro ridicole discussioni, la rabbia di Cirucci cresce, sentendosi ignorato dai suoi avversari. Pesche usa la sua abilità Infinite Slick, che consiste nel secernere un liquido che rende scivoloso tutto ciò che permea, e con esso riesce sorprendentemente ad abbattere Cirucci e a farle liberare il suo Zanpakutō, determinata a uccidere al più presto tali fastidiosi intrusi. Grazie alla vibrazione delle sue ali, Cirucci riesce a bloccare tutti gli attacchi di Ishida e riesce a metterlo in difficoltà fino a quando non è costretto a ricorrere alla Seele Schneider, con cui taglia alcune delle lame a forma di piuma del Privaron Espada. Sorpreso da ciò, Cirucci decide di liberarsi delle loro ali, riconoscendo che in questo modo non usciranno mai più, poiché questa azione equivale a strappare una parte del corpo. Detto questo, Ishida gli chiede perché si sforza così tanto di vincere una battaglia, a cui Cirucci risponde che agli Arrancar non è permesso perdere, in quanto sono nati per essere soldati.

Concentrando tutto il potere rimanente sulla creazione attraverso particelle spirituali un'enorme lama che si dirige verso Ishida solo per rendersi conto che, lentamente, tutti gli spiriti che spara vengono assorbiti dalla Seele Schneider del Quincy. Mentre Cirucci si prepara a sferrare il suo ultimo colpo, Ishida rivela che la Seele Schneider non è una spada, ma un proiettile in più da sparare dal suo arco, e lo dirige contro il suo avversario, perforando la sua fonte di potere spirituale ma mantenendola con la vita. Secondo lui, essendo stato il vincitore, è suo dovere decidere chi muore e chi no, e sceglie di risparmiare la vita a Cirucci, sebbene riconosca che considererà questo fatto un insulto e un'umiliazione e che è stata lasciata senza poteri. Appena Ishida e Pesche se ne vanno, mentre Cirucci cerca di alzarsi,la squadra di esecuzione delExequias con l'ordine di assassinarla, cosa che fanno senza grosse complicazioni.

Poteri e abilità[]

Nelle parole di Dordonii , i Privaron Espada sono Arrancar più potenti dei Numbers , secondi solo agli attuali Espada. Questo fa di Cirucci un avversario da non sottovalutare, soprattutto se si considera che Ichigo Kurosaki ha dovuto ricorrere al bankai per mettersi al passo con la resurrezione.di Dordoni. Partiamo dal presupposto che Cirucci abbia sviluppato le tecniche di combattimento più tipiche degli Arrancar, anche se la verità è che nessuna di esse è stata vista. L'unica cosa che possiamo assicurarvi è che ha una forza enorme, capace di rompere strutture di pietra senza il minimo sforzo, oltre a una notevole agilità, come ha dimostrato durante il suo combattimento con Ishida. Cirucci Thunderwitch è una combattente esperta nel combattimento a distanza, grazie alla natura molto speciale del suo Zanpakutō. Per questo è diventata una brava stratega, che prima cerca di dare un'idea sbagliata sul funzionamento del suo Zanpakutō e poi attacca di sorpresa dimostrando che le sue capacità sono superiori a quanto inizialmente pensato.

Zanpakutō[]

Rondine (車輪 鉄 燕 (ゴ ロ ン ド リ ー ナ), Gorondorīna , letteralmente Uccello delle ruote di ferro). Nella sua forma sigillata non sembra una katana e non è nemmeno simile a una spada. In effetti, Swallow è stato il primo Zanpakutō ad essere visto nella serie la cui forma è diametralmente lontana dalle tipiche armi da taglio giapponesi, anche se presto sarebbe stato seguito dallo Zanpakutō di altri Arrancar. Nel suo caso assomiglia a un enorme yo-yo dai bordi taglienti, che Cirucci può lanciare e raccogliere a piacimento, per mezzo di una lunga corda che ricorda una frusta. Curiosamente, il manico della rondine viola è quello di una katana, sebbene manchi della guardia rettangolare tipica di queste armi. I movimenti di Swallow non devono essere sempre in linea retta e la sua traiettoria può essere curvata fino a un certo punto, cogliendo di sorpresa il nemico. Inoltre, le sue funzioni non sono solo offensive,poiché Cirucci lo usava come scudo per evitare i proiettili di Ishida quando pensava di averla colta di sorpresa.

Resurrezione : Il rilascio dello Zanpakutō di Cirucci è reso effettivo dal comando di attivazione strappo (掻 っ 切 れ, kakkire ). Nel suo aspetto di resurrezione, Cirucci acquisisce due lunghe braccia che tengono il resto del suo corpo a una buona distanza da terra, e che sulle sue spalle hanno un aspetto molto simile a Unreleased Swallow. Inoltre, la maschera Hollow di Cirucci si estende notevolmente, assumendo la forma di una visiera simile al becco di un uccello, e da cui fuoriesce un'enorme quantità di piume o finissime piume bianche, che si estende lungo la schiena e arriva quasi a terra, così come una lunga coda. Tuttavia, l'elemento più notevole, e la fonte iniziale dei suoi poteri in questo stato, sono due enormi ali che sporgono dalle sue spalle, con cinque lame affilate a forma di luna su ciascuna di esse. Il corpo di Cirucci non cambia dopo il suo rilascio e ad esso vengono semplicemente aggiunti braccia, ali e il complemento della maschera.

Durante il combattimento, Cirucci usa le sue ali sia per difendersi che per attaccare, grazie alla vibrazione che emettono, che è in grado di disperdere tutti gli attacchi a bassa frequenza che riceve. Secondo Ishida, la vibrazione delle piume di Rondine è compresa tra 1,11 e 1,13 milioni di volte al minuto, una cifra non trascurabile ma che può superare con i 3 milioni di volte previsti dalla Seele Schneider. Cirucci può rimuovere dalle sue ali tutte le "piume" che desidera e lanciarle contro il suo avversario, in modo simile a come ha fatto con il suo Zanpakutō sigillato, e riportarle indietro a suo piacimento, aumentando così il loro potere distruttivo a distanza.

Tuttavia, Cirucci ha riconosciuto che la sua resurrezione consuma una grande quantità di potere spirituale e che gli è difficile mantenere attiva la vibrazione delle sue ali. Per questo motivo, una volta che Ishida rompe le "piume" del proiettile che usa come forma base di attacco, il Privaron Espada stacca sia le sue ali che le sue braccia (commentando anche che non sarà mai in grado di invertire questi cambiamenti), e centra tutto Il suo potere di raccogliere energia spirituale dalla punta della coda, formando un bordo di particelle spirituali che possono cambiare forma, mostrandosi inizialmente come un ventaglio e poi acquisendo l'aspetto di una spada, quando sta per combattere Ishida con le sue ultime forze . .

curiosità[]

  • Cirucci Sanderwicci è stato l'unico Privaron Espada a classificarsi come uno dei 50 personaggi più popolari della serie nell'ultimo sondaggio condotto dalla rivista Weekly Shonen Jump , al 45° posto.
  • Insieme all'altro Privaron Espada, dopo la sua apparizione nell'anime , Cirucci è arrivato ad intervenire nella maggior parte dei videogiochi di Bleach .
  • Cirucci è la prima donna Arrancar a combattere nella serie, nonché la prima a mostrare la sua resurrezione . Allo stesso modo, è il primo Arrancar a tornare alla sua forma sigillata senza volerlo esplicitamente, come segno del suo stato di esaurimento.
Advertisement