Bleach Wiki
Advertisement

Bawabawa (バ ワ バ ワ, Bawabawa) è un gigantesco Hollow simile a un verme, considerato la mascotte del gruppo formato dagli Arrancar Nel Tu, Pesche Guatiche e Dondochakka Bilstin, che presto si uniscono a Ichigo Kurosaki e ai suoi compagni nel loro viaggio verso il Palazzo di Las Noches.


Panoramica[]

Lungo diversi metri, Bawabawa è un Hollow dall'aspetto simile a un enorme lombrico, di colore scuro e dalla pelle scivolosa, tranne che per il ventre, che è più chiaro e diviso in un gran numero di segmenti. Non ha fori cavi, ma ha una maschera che gli copre la testa e termina con due corna. Bawabawa non ha occhi e le sue orecchie non sono visibili, quindi la sua caratteristica più distintiva, oltre alla maschera, è la sua enorme bocca, con grosse labbra rosa che solitamente delineano un gesto amichevole o addirittura un sorriso "affascinante".

In netto contrasto con altri Hollow che sono apparsi in tutta la serie, Bawabawa non è una creatura aggressiva o assetata di anime da divorare, ma solo un essere socievole come i suoi tre compagni durante i loro giochi eterni nell'Hueco Mundo, che inizia anche a piangere e piagnucola se si sente ignorato dai suoi amici. Professa la vera adorazione per Nel, Pesche e Dondochakka, e se nessuno di loro lo ricorda durante l'esibizione in stile sentai del gruppo, Bawabawa non smette di piagnucolare finché non riceve la sua meritata consolazione e carezze e carezze affettuose.

Come i "Tre fratelli del deserto" (uno dei nomi con cui Nel, Pesche e Dondochakka di solito si riferiscono a se stessi), Bawabawa è inizialmente spaventato e un po' intimidito, anche se non appena prende confidenza diventa un non solo amichevole, ma anche affettuoso compagno di viaggio. Come i tre Arrancar, ha paura degli Shinigami, ma obbedisce senza paura agli ordini che gli sono stati assegnati e non mostra alcun disagio nel portare con sé molti di questi esseri. In effetti, come un verme della sabbia, Bawabawa viaggia abbastanza velocemente attraverso il deserto di Hueco Mundo, motivo per cui non ci vuole molto per diventare il mezzo di trasporto del gruppo di Ichigo una volta che diventano amici di Nel e degli altri. In teoria, Bawabawa non può vivere lontano dall'arena, quindi presumibilmente non accompagna gli altri personaggi all'interno di Las Noches. Tuttavia, poiché è stato rivelato che si tratta di uno dei parassiti dello stomaco di Dondochakka, non sappiamo se questa informazione sia vera o meno.

Sinossi[]

Hueco Mundo Saga[]

Bawabawa appare per la prima volta giocando a tag eterno con Pesche e Dondochakka, inseguendo Nel per tutto il deserto dell'Hueco Mundo. Quando incontrano Ichigo, Ishida e Chad, credono che tre Hollow stiano inseguendo una bambina e intervengono in sua difesa scoprendo, con loro grande sorpresa, che Nel è un Arrancar e i suoi compagni, i suoi "fratelli" e la mascotte del gruppo. Una volta risolto l'equivoco, i sette vengono attaccati dal guardiano dell'arena, Lunuganga, che congeda rapidamente Nel e compagni come traditori, mentre si prepara a finire gli intrusi. Solo il provvidenziale intervento di Rukia Kuchiki riesce a salvare la situazione, e sia lei che Renji Abarai si uniscono alla squadra e marciano insieme verso Las Noches, a cavallo di Bawabawa. Una volta arrivati ​​all'imponente fortezza, Pesche e Dondochakka affermano che Bawabawa non può lasciare la sabbia a lungo, quindi lo lasciano nel deserto, mentre gli altri continuano il loro viaggio.

Qualche tempo dopo, Bawabawa appare di sorpresa durante la lotta di Pesche e Dondochakka con Szayel Aporro Granz, l'Ottava Spada, una volta che entrambi gli amici hanno deciso di fare sul serio e aiutare i feriti Renji e Ishida, notando che anche Nel sta combattendo. È in quel momento che Dondochakka estrae Bawabawa dalla sua bocca, rivelando che è uno dei tanti esseri che lo abitano e che può evocare quando vuole. Montato su Bawabawa, Pesche lancia il suo primo attacco diretto a Szayel, che è in grado di fermare l'assalto del grande verme ma non può evitare di essere ferito al braccio dallo Zanpakutō di Pesche. Successivamente, Bawabawa non viene più visto sul luogo della battaglia, quindi si presume che sia tornato all'interno del corpo di Dondochakka.

Curiosità[]

Sebbene non sia un personaggio ricorrente negli omake, è apparso in un'enciclopedia Arrancar che trattava dell'esistenza di alcuni animali nell'Hueco Mundo. Dove Bawabawa ha provato a mangiare Gin Ichimaru ed è riuscito a uscire dalla sua bocca solo attraverso il suo shikai.

Advertisement