Bleach Wiki
Advertisement

Aisslinger Wernar (アイスリンガーウェルナールAisuringā Wernar ) è il 17° Arrancar dell'esercito di Sōsuke Aizen che agisce come uno dei guardiani dell'accesso sotterraneo attraverso il quale il Sostituto Shinigami Ichigo Kurosaki ei suoi amici accedono all'Hueco Mundo . È considerato uno dei Numeri nell'esercito di Sōsuke Aizen nonostante possa sembrare un Arrancar piuttosto imperfetto, rispetto alla maggior parte di quelli che sono diventati noti.

Aspetto esteriore[]

Praticamente tutti gli Arrancar che sono apparsi durante la serie sono considerati Arrancar perfetti, ma questo non è il caso di Iceringer o del suo partner, Demōra , poiché entrambi mancano di Zanpakutō . Ciò può essere dovuto al fatto che entrambi gli Arrancar non hanno il potere di avere il proprio Zanpakutō, o semplicemente non se ne sono mai preoccupati e hanno scelto di adottare il loro aspetto liberato in modo permanente. Secondo lo stesso Iceringer, ha rifiutato una forma più umana e ha scelto di essere più simile a un Hollow perché è più potente in quel modo, anche se è vero che Uryū Ishida si è affrettato a mettere in dubbio le sue parole.

La verità è che Iceringer è un Arrancar meno umanoide, più simile a un Hollow. Manca di gambe, ha quattro braccia lunghe e sottili, simili a rami, e il dorso ha quattro squame dorsali bianche. La sua maschera Hollow sembra il becco di un uccello ed è abbastanza completa, rivelando solo la parte in alto a sinistra della sua faccia. Grazie a questo, si è visto che il colore degli occhi di Iceringer è arancione e i suoi capelli sono biondi (grigio argento nell'anime ).). Sopra il sopracciglio sfoggia tre tatuaggi blu a forma di rombo, mentre quattro spilli sottili sono conficcati sotto il suo occhio. La posizione del suo buco cavo è sconosciuta, poiché il resto del suo corpo è coperto da una tuta simile all'uniforme bianca dell'Arrancar, sebbene si adatti alla sua particolare anatomia.

Personalità[]

In termini di personalità, Iceringer ha dimostrato di essere meno brutale e primordiale di Demōra, nonostante l'affermazione di Ishida secondo cui più un Arrancar era lontano da un aspetto più umanoide, meno intelligente e più simile a Hollow sarebbe stato. Iceinger è freddo e insensibile, ma anche così durante il suo combattimento si è visto che ha finito per fare gli stessi errori del suo partner, senza nemmeno pensare di essere sconfitto da un umano. Molto sicuro di sé e della superiorità degli Hollow su qualsiasi altro essere, Iceringer non si preoccupa nemmeno di analizzare il suo avversario e trovare un metodo per sconfiggerlo nel modo più semplice possibile, ma fin dal primo momento si comporta come un animale da preda , sicuro com'è della sua vittoria.

Relazioni[]

Sebbene Iceringer condivida il suo ruolo di guardiano di uno degli ingressi dell'Hueco Mundo con Demōra, non sembra avere un'opinione particolarmente alta del suo partner, poiché si è infastidito quando Ishida ha lasciato intendere che nessuno dei due poteva essere molto intelligente, dato che il loro aspetto. Iceringer considerava un'offesa confrontare la sua intelligenza con quella di Demōra, anche se è vero che poco dopo mostrò preoccupazione per il collega, avvertendolo pochi istanti prima di ricevere un tremendo colpo che arrivò a spezzargli parte della maschera. A differenza della stragrande maggioranza dei personaggi che hanno combattuto Ishida, Iceringer non era a conoscenza dell'esistenza del Quincy , motivo per cui è stato colto di sorpresa da molte delle abilità mostrate dal suo avversario.

Iceringer è il primo Arrancar a mostrare inequivocabilmente le sue ragioni per seguire Aizen, uno Shinigami traditore. Alla fine del loro combattimento, Iceringer avrebbe riaffermato la sua lealtà al suo signore affermando che né lui né nessun altro Arrancar poteva voltargli le spalle, poiché erano tutte creature della paura e Aizen era qualcuno incapace di provare paura.

Sinossi[]

Sostituto Shinigami Saga[]

Iceinger appare per la prima volta molto prima che si sviluppasse l'idea di esseri ibridi tra Shinigami e Hollow, come il Vizard e l'Arrancar. È responsabile della conversione dell'Hollow in Arrancar chiamato Grand Fisher , che torna nell'Hueco Mundo furioso e dolorante dopo essere stato sconfitto da Ichigo Kurosaki. Iceinger si dà da fare per strappare la maschera di Grand Fisher mentre cerca di fargli una predica ricordandogli che l'unico modo per essere sicuri di aver ucciso uno Shinigami è tagliargli la testa. Pochi metri sopra dove si incontrano entrambi, contempla anche la scena di Di Roy Linker. Sia lui che Iceringer non riappaiono molto più tardi, e il loro aspetto è leggermente cambiato da allora, il che ha portato alla convinzione che Tite Kubo avesse già in mente il design di entrambi i personaggi e che avesse deciso di riportarli molto più tardi. in un contesto molto diverso. L'apparizione di Iceringer e Di Roy al fianco di Grand Fisher non è stata vista nell'anime , ma è un'esclusiva del manga .

Hueco Mundo Saga[]

Poco dopo aver appreso che la sua amica Orihime Inoue è stata portata a Hueco Mundo e trattenuta al Palacio de Las Noches per ordine di Aizen , Ichigo, Ishida e Chad hanno deciso di salvarla. Dopo aver attraversato la gola preparata a questo scopo da Kisuke Uraharaaccedono all'Hueco Mundo attraverso un passaggio sotterraneo custodito da Demōra. Inseguito da lui, i passi del gruppo li portano in un'enorme stanza dove attende Iceinger, che si unisce alla lotta rendendo le cose difficili per Chad. Da parte sua, Ishida non sta vivendo nemmeno un momento facile con Demōra, quindi entrambi gli amici scelgono di scambiare i loro avversari e quindi adattare meglio il proprio stile di combattimento a quello dei loro nemici.

Dal momento in cui Ishida inizia a combattere Iceinger, Iceinger vede come la sua velocità non è solo eguagliata, ma facilmente superata dal Quincy. Lo stesso vale per il suo attacco Shoot Nail , con il quale l'Arrancar può sparare molti meno colpi al secondo di Ishida con il suo arco appena rilasciato, il Ginrei Kojaku , finendo con Iceringer che riceve un'immensa quantità di frecce spirituali e viene gravemente ferito. Sentendosi profondamente offeso per essere stato sconfitto da un umano, prima di scomparire sotto le macerie causate dal crollo della stanza, Iceringer dice a Ishida che non c'è nessuna possibile vittoria per loro e che Aizen non potrà mai temere i Quincy o gli Shinigami .perché non conosce la paura.

poteri e abilità[]

Nonostante il livello di Iceinger sia molto probabilmente leggermente inferiore a quello della maggior parte degli Arrancar conosciuti nel corso della serie, con un aspetto più umanoide, si è visto che è in grado di eseguire alcune delle tecniche di combattimento di base tipiche di Hollows e Arrancar di alto livello, come Sound , una tecnica che gli permette di muoversi ad alta velocità e gli impedisce di essere seguito con i suoi occhi o i suoi movimenti da un combattente inesperto. Tuttavia, il suono di Iceringer è stato facilmente superato dall'analoga tecnica di Ishida, l' Hirenkyaku .

Iceringer è un combattente specializzato nell'attacco a distanza ad alta velocità. Per fare questo, usa un'abilità speciale che ha chiamato Uña Tirotear (翼状爪弾, Unia Tirotearu) , letteralmente "Wing Nail Bullets", che gli permette di sparare fino a 108 proiettili contemporaneamente dalla punta delle dita. Tuttavia, questo potente attacco non è stato nemmeno in grado di far fronte alla potenza offensiva di Ishida, poiché il suo arco poteva sparare fino a 1.200 colpi e ha finito per causare la sconfitta assoluta di Iceringer. Oltre a tutto ciò, può manipolare il vento e creare raffiche forti e veloci.

Curiosità[]

  • I capelli di Aisslinger sono biondi nel manga e grigi nell'anime.
  • Nel manga appare nel capitolo 25, dove Ichigo ferisce gravemente Grand Fisher , ma Grand Fisher scappa. Successivamente, Di Roy Linker e Aisslinger vengono visti rimuovere la maschera vuota da Grand Fisher per trasformarlo in un Arrancar .
  • Come con la maggior parte degli Arrancar, ha una o più lettere seguite dallo stesso nome oltre alla S e alla R.
Advertisement