Bleach Wiki
Advertisement

Abirama Redder è il 22° Arrancar dell'Armata Aizen ed è una delle sei Fracción di Baraggan Luisenbarn .

Aspetto

forma normale

La sua maschera ha i denti appena sotto gli occhi che arrivano quasi al naso, e un elmo con la parte superiore che ricorda il becco di un'aquila. Ha tatuaggi rossi sugli occhi, sul mento, sullo stomaco, sul collo. Ha i capelli neri che gli arrivano fino alle spalle. Ha mezze maniche bianche sugli avambracci, una cintura nera con una padella bianca su pantaloni bianchi.

Modulo di resurrezione

I suoi tatuaggi diventano neri e la sua maschera le copre tutta la testa. Ha enormi ali di piume rosse e le sue braccia sono ricoperte di piume rosse per circa tre quarti del braccio. I suoi pantaloni diventano piume rosse, lasciando solo il lato più largo e bianco della cintura. I suoi piedi diventano quasi come le sue mani, come artigli.

Personalità

Prima di un combattimento chiede al suo avversario di lanciare un grido di guerra e se quest'ultimo non lo fa lo chiama "guastafeste".

In combattimento, cerca la febbre e pretende lo stesso ardore dal suo avversario.

Sinossi

Falso arco della città di Karakura


Capacità e competenze

Zanpakuto

Aguila (空 戦 鷲 (ア ギ ラ), Ag Will, letteralmente "Aquila Guerriera dei Cieli") ha l'aspetto di una comune katana nella sua forma sigillata, con un'elsa rossa e un'elsa di forma ovale, con quattro sporgenze, una su ciascun lato.

Resurrezione: Tramite il comando di attivazione della rasatura (頂 を 削 れ, itadaki o kezure), che si traduce anche nello strappare i capelli forse in modo più corretto, Avirama si trasforma in un ibrido mezzo umano mezzo aquila. Con questo nuovo look, i suoi arti sono ricoperti di piume rosse e le mani e i piedi sono sostituiti dagli artigli di un uccello da preda. Inoltre, la maschera vuota ora copre l'intera faccia di Avirama e cambia forma fino a renderla chiaramente simile a quella di un'aquila. I capelli di Avirama crescono notevolmente e i tatuaggi sul petto diventano neri. L'unico indumento che Avirama ha lasciato dopo essere uscito dal suo Zanpakutō è il panno bianco che funge da perizoma. Tuttavia, il cambiamento più evidente in questa trasformazione è ilcomparsa di due enormi ali rosse, che permettono ad Avirama di volare e muoversi ad alta velocità.

Nel suo aspetto di resurrezione, Avirama può eseguire una tecnica di attacco a distanza chiamata Devorar Pluma (デ ボ ラ ・ プ ル 〡 マ, debora puruma), con la quale può lanciare piume dalle sue ali ad alta velocità e trafiggere il nemico con esse. Queste piume sono pesanti come l'acciaio e possono rigenerarsi una volta sparate, il che significa che questo attacco speciale può essere eseguito tutte le volte che si desidera, senza che Avirama debba avvicinarsi all'avversario. . Come se non bastasse, Avirama ha un'abilità aggiuntiva che gli permette di guadagnare due ali aggiuntive, aumentando così sia la sua velocità che il raggio di manovra una volta che taglia i tatuaggi sul petto con i suoi stessi artigli e disegna una grande quantità di sangue.

Advertisement